giovedì 3 settembre 2015

Ciambella al miele di lavanda...

Anche oggi una bellissima giornata di sole...godiamocele finché è possibile...dato che ci sono brutte notizie per il week end...e anche se fa tanto caldo ed è difficile sopportarlo...pensare alle piogge ed al freddo mi fa tristezza...!!! Ma per il momento non ci pensiamo e parliamo di torte...siiiii di torte leggere...anche se ormai la prova costume è passata, la voglia di leggerezza non è passata e neanche la voglia di dolce...così ho voluto preparare questa torta morbida anche se senza uova...ma fatta con tanto buon miele di lavanda e tanto latte.... ma se non trovate il miele di lavanda potete usare anche un altro tipo di miele, l'importante è che sia liquido.
CIAMBELLA AL MIELE DI LAVANDA
(stampo da 22 cm)


ingredienti:

  • 350 gr di farina tipo "00"
  • 200 gr di miele di lavanda
  • 150 gr di burro 
  • 1 bustina di cremor tartaro (sostituto del lievito per dolci)
  • latte q.b.
  • sale q.b.
  • zucchero a velo q.b.
preparazione:

In una casseruola a fiamma bassa sciogliere il miele in un bicchiere di latte ed aggiungere un pizzico di sale. Una volta raffreddato, aggiungere la farina ed il lievito ed amalgamare con una frusta elettrica, se il composto risultasse troppo duro incorporare un altro po' di latte a temperatura ambiente, aggiungere il burro fuso. Versare il composto in uno stampo antiaderente di 22 cm, fate cuocere per circa un'ora a 150° (prova stecchino fondamentale). Sfornare e fare raffreddare nello stampo...e se volete potete spolverare con dello zucchero a velo.
La ricetta originale (libro: Ricette_nostalgie di casa) prevede anche un bicchiere di rum ed un pizzico cannella, come miele viene usato il millefiori, io ho solo apportato qualche modica...
Buon dolce a tutti...





Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...