domenica 13 settembre 2015

Biscotti al burro di arachidi

Oggi sforniamo biscotti in casa "cake disaster"...biscotti al burro di arachidi...!!! Dopo una settimana stressante e sempre di corsa, finalmente un po' di relax...la domenica è il giorno della settimana dove tutto scorre più lentamente...ci si sveglia più tardi...si preparano biscotti, dolci e pranzi più sostanziosi, golosi ed ingrassanti...dove ci si ferma a parlare seduti a tavola tutti insieme!!! Così oggi abbiamo pensato di preparare questi biscottini croccanti con tanti arachidi...che ci ricordano le vacanze estive. Ci siamo divertiti a "sbucciare" tantissimi arachidi...2 in bocca ed 1 sulla leccarda per tostarli!!
BISCOTTI CROCCANTI AL BURRO DI ARACHIDI

(per circa 20 biscotti)

ingredienti:

  • 115 gr di burro ammorbidito
  • 125 gr di burro di arachidi
  • 140 gr di zucchero muscovado
  • 1 uovo grande leggermente sbattuto (io ho usato 2 piccoli)
  • 1/2 cucchiaino di essenza di vaniglia (io ho usato 1 bustina di vanillina)
  • 225 gr di farina tipo "00"
  • 200 gr di arachidi non salati divise a metà e tostate

preparazione:

Iniziamo "sbucciando" le arachidi e dividendole a metà poi metterle su una leccarda ricoperta di carta forno e infornarle per qualche minuto per tostarle ad una temperatura di 100°. Poi continuiamo mettendo il burro ammorbidito, il burro di arachidi, lo zucchero, l'uovo sbattuto (o le uova sbattute), la vanillina e la farina in una ciotola capiente e mescolare bene con un cucchiaio di legno. Dopo aver amalgamato bene, iniziamo a dare forma ai biscotti prendendo un po' di impasto con le mani (io mi sono aiutata con un cucchiaio dosatore per gelati, la misura più piccola...dipende poi dalla grandezza che volete dare ai biscotti!) altrimenti potete aiutarvi con un cucchiaio, la grandezza più o meno di una noce. Mettere le arachidi tostate su un piatto poco profondo e poi rotolarci sopra le palline. Disporle su delle leccarde precedentemente ricoperte di carta forno, schiacciarle un po' con le dita e distanziarle tra loro. Cuocere in forno preriscaldato a 160° per 12-15 minuti (io ho il forno ventilato elettrico, per forni classici aumentare la temperatura di 20°) i biscotti saranno pronti quando si doreranno. Passato il tempo necessario, sfornarli, lasciare un minuto sulla teglia e poi farli raffreddare completamente su una gratella. Sentirete che profumo! Potete conservarli in un contenitore ermetico fino a 5 giorni. 

(Ricetta riadattata - originale su Biscotti in festa)


2 commenti:

  1. Goduria allo stato puro! Li preparo anche io ma... l'idea di mettere le arachidi intere non mi era mai venuta. Sono ancora più buoni. Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao carissima...anche tu come me amante del burro di arachidi...!!!! Sono buonissimi...le arachidi intere danno quel tocco in più...prova prova...fammi sapere che ne pensi...un baciotto...buona giornata ^_^

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...