mercoledì 5 agosto 2015

Yogurt icecream pops alla crema di nocciole homemade

Fa veramente caldo anche oggi, bisogna rassegnarsi ormai al caldo "africano"...allora bisogna trovare dei rimedi per poter sopportare al meglio queste temperature calienti e conviverci nel migliore dei modi...e il gelato in stecco è il rimedio giusto, facile e funzionale...se poi è al gusto "crema di nocciole" e fatto in casa è ancora più buono...

YOGURT ICECREAM POPS ALLA CREMA DI NOCCIOLE HOMEMADE


(per 4 persone)

ingredienti:

  • 100 gr di latte condensato
  • 150 gr di yogurt greco (io ho usato yogurt greco OLYMPUS magro 2% di grassi)
  • 150 gr di crema di nocciole homemade (*)
  • 50 gr di Loacker lampone-yogurt
preparazione:

Con un robot da cucina mescolare insieme il latte condensato, lo yogurt greco e la crema di nocciole. Inserire nel robot da cucina i biscotti Loacker e frullare per qualche secondo. Mescolare di nuovo e poi, aiutandosi con un cucchiaio, inserire il composto negli appositi stampini e riporli nel freezer per almeno 4 ore...io li ho tenuti per un giorno.
Buona merenda 

(*) crema di nocciole homemade

ingredienti:


  • 1\2 tazza di zucchero di canna
  • 1\2 tazza di nocciole spellate
  • 300 grammi di cioccolato fondente, a pezzetti
  • 1 bicchiere di latte 
  • Frullare lo zucchero fino a renderlo impalpabile come farina, aggiungere le nocciole e continuate a frullare, dopo circa 5 minuti le nocciole e lo zucchero avranno formato una crema, unire il cioccolato poco alla volta e poi il latte e frullare ancora per qualche secondo. Far cuocere la crema a bagnomaria per circa 20 minuti sempre mescolando, far intiepidire e appena raffreddata riporla in un vasetto di vetro sterilizzato.

  • Come sterilizzare un barattolo...di solito si sterilizza nel momento in cui si decide di utilizzarlo. Si fodera un pentola con bordi alti di canovacci di cotone e puliti. Sistemare i vasetti all'interno della pentola con l'apertura in su e passare intorno agli stessi dei canovacci in modo che non si tocchino tra di loro e si rompano. Riempire la pentola di acqua fino a ricoprire i vasetti e far bollire per 30 minuti, 10 minuti prima inserire all'interno anche i coperchi (lavare le guarnizioni a parte e farle asciugare. Passato il tempo necessario, spegnere e far raffreddare. Dopodichè togliere i barattoli e farli asciugare capovolti su un canovaccio asciutto e pulito oppure passarli a bassa temperatura.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...