lunedì 9 marzo 2015

L'angolo de "la cake disaster" ... cupcake alla confettura di fragole

...dopo un anno di cambiamenti e modifiche sono finalmente riuscita a far "partire" questo blog tanto desiderato...questo desiderio nasce dall'amore per la cucina e soprattutto dall'amore per il buon cibo...e l'effetto del buon cibo che fa sulle persone mi mette così tanto di buon umore...che cucinare è la migliore "medicina" al mondo secondo il mio piccolo parere...ed anche io come le moltissime e bravissime food blogger vorrei apportare un piccolo contributo alla società con i miei piccoli e modesti esperimenti...
Iniziamo con una ricetta semplicissima e facilissima...che dopo talmente tante prove su quale fosse la migliore...(ne ho provate veramente tantissime ed in tutte le lingue) e che riuscisse a soddisfare in pieno i miei gusti e non solo i miei...ho trovato così per caso un libro girando e rigirando tra gli scaffali di un'enorme libreria della mia città...il libro in questione si intitola "Insoliti Cupcake"...ve lo consiglio vivamente...ci sono tantissimi suggerimenti su come cucinare cupcake di ogni maniera...comunque tornando a noi ho preso la ricetta più semplice che ho trovato su questo libro e l'ho provata ad adattare per la colazione semplice di tutti i giorni...


Gli ingredienti per circa 12 cupcakes (dipendente dalla dimensione degli stampi) sono:

- 170 gr di farina 00
- 20 gr di fecola di patate
- una presa di sale
- un cucchiaino e mezzo di lievito per dolci (se siete intolleranti potete usare la stessa quantità di cremor tartaro)
- 2 uova medie
- 4 cucchiai di latte
- 115 gr di burro
- 200 gr di zucchero semolato extrafine
- confettura di fragole (o quella che preferite) q.b.

Preriscaldate il forno a 180° (dipende dal vostro forno...io ho il ventilato e quindi per me è 160°) e posizionate i pirottini di carta negli incavi di uno stampo per cupcake.
Setacciate la farina con il lievito, il sale in una ciotola. Mentre in un altro recipiente unite il burro e lo zucchero ed amalgamante fino ad ottenere un composto chiaro e soffice. Poi incorporate le uova, uno alla volta ed ogni volta amalgamate bene. Unite metà polveri ed il latte ed amalgamante bene. Infine aggiungere il resto delle polveri. Con un cucchiaio (io uso un dosa gelato) versare una parte del composto nei pirottini (circa 3/4 dei pirottini) poi aggiungere un cucchiaino di confettura (io l'ho precedentemente fatta sciogliere per qualche minuto a bagnomaria...altrimenti risultava troppo pesante per l'impasto e sarebbe andata tutta giù)...poi mettere un altra piccola dose del composto sulla confettura ed informare per circa 15/20 minuti...fate sempre la prova dello stuzzicadenti...
Allora buon appetito...
Con questa ricetta potete sbizzarrirvi...potete usare la farina integrale...una parte di mandorle...lo yogurt a fine impasto...insomma basta un po' di fantasia...et voilà





Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...