venerdì 12 febbraio 2016

Cake pane & cioccolato


Premetto che sono una gran conservatrice, nel senso che non butto mai niente perché penso sempre che qualsiasi cosa vecchia e/o inutile mi possa servire....e quindi andando avanti con questa teoria e con gli anni, ho occupato una stanza della casa solo ed esclusivamente di scatole piene di ricordi ed oggetti, che so, ma non lo voglio ammettere, non userò mai più. Detto questo, tra le tante riviste di ricette vecchie, molto vecchie, mi sono imbattuta in questa torta che subito mi è rimasta impressa e subito mi è venuta voglia di provarla...una torta dal sapore dei tempi passati, così la definisco io, per gli ingredienti usati...tanto pane e cioccolato e non so, ma, mi fa subito pensare all'infanzia ed a tutto il pane con il cioccolato che ho mangiato...quindi ho pensato immediatamente che sarebbe stata molto buona...e così è stato...ho solo fatto qualche piccola personalizzazione!!!!! Così ho avuto modo di usare il mio nuovo stampo con cerniera...troppo comodo e troppo carino!!!!


CAKE PANE E CIOCCOLATO
(teglia da plumcake cm 26)

ingredienti:

  • 1 lt di latte
  • 300 gr di pane raffermo
  • 250 gr di zucchero di canna bianco
  • 200 gr di cioccolato fondente
  • 100 gr di burro ammorbidito
  • 80 gr di farina di mandorle
  • 5 uova
  • pangrattato q.b.
  • zucchero a velo (facoltativo)
  • sale q.b.


preparazione:

Iniziamo preparando il pane. Togliamo la crosta ed usiamo solo la mollica, farla a pezzetti grossolani e mettere in un mixer e frullarla (io ho lasciato anche qualche pezzetto grossolano da mettere così senza frullare). Poi in una ciotola capiente mettere il pane frullato ad ammorbidire nel latte (per tutto il tempo della preparazione della torta, finché non lo dovremmo usare). Sciogliere il cioccolato a bagnomaria, farlo raffreddare e metterlo da parte. Con l'aiuto di una planetaria o di una frustina elettrica, lavorare i tuorli con lo zucchero, fino a che il composto non diventi morbido e spumoso, poi aggiungere il burro ammorbidito, mescolare bene, unire il pane ammorbidito nel latte (strizzarlo bene prima di aggiungerlo) mescolare, aggiungere la farina di mandorle e mescolare bene, aggiungere il cioccolato sciolto a bagnomaria e fatto raffreddare, mescolare bene. In un'altra ciotola lavorare gli albumi a neve con un pizzico di sale. Aggiungere al composto di cioccolato e pane, gli albumi a neve con movimenti dal basso verso l'alto con l'aiuto di una spatola morbida (io mi trovo bene con la spatola in silicone). Imburrare uno stampo ed al posto della farina rivestirlo di pan grattato. Versare il composto nello stampo, spolverizzare la superficie con del pangrattato. Infornare e cuocere a 180°(forno preriscaldato) per un'ora circa, fare sempre la prova dello stecchino, dopo 40 minuti controllare. Far raffreddare la torta nello stampo, dopodiché liberarla e lasciarla riposare su una gratella, se volete potete servirla con dello zucchero a velo sopra.









2 commenti:

  1. Quello stampo mi garba parecchio! E mi garba pure la cake che ha un aspetto delizioso! Un abbraccio :)

    RispondiElimina
  2. Ciao Lauraaaaa...grazie...dolcissima come sempre!!!! Si lo stampo è bellissimo!!! Comprato on line...amore a prima vista!!!! un bacione....

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...