venerdì 3 luglio 2015

Muffin avena e semi di papavero

Adoro fare colazione e mi piace provare sempre cose nuove...questa volta ho preparato dei muffin con avena e semi di papavero, volevo qualcosa di "dietetico" anche se ormai la mia prova costume è stata rimandata...al prossimo anno...!!! Colazione con muffin e tè verde è la mia colazione veloce durante la settimana lavorativa ma non disdegno cake e plumcake...insomma non so se avete capito ma a me piace tutto.....purtroppo!!!! Per questa ricetta ho preso come base ispiratrice "bluberry muffin" di Laurel Evans e l'ho molto personalizzata...con gli ingredienti che avevo in casa...e sono venuti perfetti per una colazione buona e salutare.




MUFFIN AVENA E SEMI DI PAPAVERO

per 5 muffin stampo grande
per 12 muffin stampo normale

ingredienti:
  • 100 gr di farina "00"
  • avena 50 gr
  • 1 cucchiaino di cremor tartaro
  • sale q.b.
  • 75 gr di zucchero
  • 45 gr di burro fuso tiepido
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di latte
  • 2 cucchiai di semi di papavero
preparazione:

Preriscaldate il forno a 170° ed inserire i pirottini nello stampo da muffin. In una ciotola setacciare la farina, avena, zucchero, una presa di sale ed il cremor tartaro. A parte lavorare il burro, l'uovo ed il latte, amalgamare bene ed incorporare al composto di farina aggiungendo anche i semi di papavero. Mescolare poco fino ad ottenere un impasto ancora grumoso. A questo punto riempire gli stampini fino a due terzi della loro altezza o fino al bordo se volete muffin di grandi dimensioni, cospargerli con un pizzico di zucchero di canna.
Infornarli per 25° minuti circa...finchè non saranno dorati, sempre consigliata prova dello stecchino di legno. Sfornate e fateli raffreddare completamente su una gratella.

STREUSEL MUFFINS
in una terrina mescolate con una forchetta 50 gr di zucchero, 20 gr di farina, 25 gr di burro ammorbidito a temperatura ambiente ed un cucchiaio di cannella in polvere. In alternativa allo zucchero utilizzato nella ricetta base, cospargendo i muffin con questa finitura otterrete una copertura croccante. 

(carta fritti "newspaper" la trovate su 4food.it)

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...