lunedì 8 giugno 2015

Ciambella panna acida e farina di mais

...voglia di un dolce diverso per fare colazione...et voilà...ho trovato una ricetta vecchissssssima!!!! una ricetta presa da una di quelle schede che tanto tempo fa ti mettevano nella cassetta delle poste...questa l'ho conservata perché mi sembrava semplice ed interessante...ho solo fatto qualche modifica...!!! nell'originale c'era lo yogurt io ho usato la panna acida...esperimento riuscito...e si sposa benissimo con la farina di mais...un dolce con sapore di altri tempi...un po' rustico ma molto buono!!!! ho usato il cremor tartaro al posto del lievito...e la farina tipo "o" biologica al posto della farina tipo "00"...da quando ho scoperto le farine biologiche raramente uso le altre...e quando riesco compro anche le farine direttamente nei mulini...a volte amici e parenti me le regalano dato che loro abitano in questi paesini dove è più facile acquistare direttamente dal produttore!!!!
Ciambella panna acida e farina di mais

ingredienti:
dosi per 6 persone
  • 180 gr di panna acida
  • 190 gr di farina tipo "0"
  • 190 gr di farina di mais
  • 190 gr di zucchero extrafino
  • 3 uova
  • 2 cucchiai di fecola di patate
  • 1 bustina di cremor tartaro
  • 1 limone non trattato
  • 4 cucchiai olio evo 
  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • sale q.b.

STAMPO DA CIAMBELLA da 24-26 cm

preparazione:

in una terrina sbattere le uova con lo zucchero ed il sale usando delle frustine elettriche, finché saranno diventate chiare e spumose. Profumare con la scorza grattugiata del limone e aggiungere la farina di mais, incorpora la panna acida e quattro cucchiai di olio. Unire la farina "0" setacciata precedentemente con il cremor tartaro e la fecola di patate. Amalgamare bene gli ingredienti e versare il composto nello stampo da ciambella precedentemente unto di olio e infarinato. Infornare a 180° per 45 minuti circa. Controllare la cottura con uno stecchino di legno. Spegnere il forno e lasciare intiepidire dentro la ciambella. Ed infine spolverizzare con dello zucchero a velo...se si vuole si può decorare il centro con della frutta fresca....

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...