mercoledì 20 maggio 2015

Madeleine cioccolato bianco e albicocche

...il mal di denti in questo caso è stato molto utile!!! Ero indecisa su quale dolcetto preparare...e mi sono venute in mente loro le Madeleine...morbide e profumate...!!!!! Se volete conoscere un po' di storia e di origine di questi dolcetti la trovate qua ... a me piace molto curiosare tra le origini dei cibi...i nomi da cui derivano, chi ha inventato chi...etc etc!!!
Avevo comprato lo stampo l'anno scorso e finalmente l'ho usato e devo dire che gli stampi in silicone non li amo molto o meglio da quando ne ho bruciato uno con tutta la torta dentro (me lo avevano regalato degli amici per il compleanno!!!) sono stata sempre un po' restia...invece in questo caso mi sono dovuta ricredere!!!! Lo stampo che ho è per 9 madeleine...facendo le proporzioni, sottraendo ed addizionando sono riuscita a trovare le quantità precise per uno stampo di quelle dimensioni.




MADELEINE CIOCCOLATO BIANCO E ALBICOCCHE
per uno stampo da 9 madeleine
preparazione tempo: 15 minuti
cottura: 20 minuti


Ingredienti:




  • 50 gr cioccolato bianco 
  • 1/2 cucchiaino di cremor tartaro
  • 1 presa di sale
  • 1/4 cucchiaino di bicarbonato
  • 25 gr di burro
  • 1 uovo medio
  • 25 gr di zucchero 
  • 50 gr di farina di grano tenero tipo "0"
  • 15 gr di albicocche disidratate

Procedimento:

Far sciogliere il burro ed il cioccolato bianco a bagnomaria. Far intiepidire. In una ciotola lavorare l'uovo con lo zucchero per qualche minuto, fino a che non diventi una crema omogenea. Unire al composto di uova e zucchero, la farina setacciata, il cremor tartaro, il sale ed il bicarbonato. Lavorare ancora il composto per qualche minuto. Aggiungere ora il composto di burro e cioccolato bianco, lavorare ancora un paio di minuti. In ultimo aggiungere le albicocche disidratate e mescolare per qualche secondo. Coprire la ciotola con pellicola trasparente e far riposare nel frigorifero per mezz'ora. Tolto il composto dal frigorifero, accendere il forno con temperatura 100° per 10 minuti, nel frattempo imburrare lo stampo ed inserire il composto all'interno aiutandovi con un cucchiaino (non riempire lo stampo fino ai bordi perché in cottura le madeleine cresceranno). Aumentare la temperatura del forno a 150°, inserire il composto e farlo cuocere per 20 minuti o finché il composto non si colori. 
(io ho un forno elettrico ventilato, per un forno statico la temperatura sarà più alta - 170 ed i tempi maggiori di circa 10 minuti...ma ogni forno varia).






Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...