martedì 17 marzo 2015

Panini al Latte




...come già detto nel precedente post, week end all'insegna del cibo e quindi un'altra ricettina per voi...panini al latte morbidissimi...buoni sia da soli e sia spalmati abbondantemente con confettura e crema alla nocciola...che bontà...da leccarsi le dita...
La ricetta l'ho "rubata" sul sito di Giallo Zafferano...fonte di inesauribili e meravigliose ricette tutte da provare...secondo me!!! Iniziamo subito con gli ingredienti...

- 150 gr di farina manitoba
- 350 gr di farina 00
- 6 gr di lievito di birra fresco (oppure 2 gr di lievito secco)
- 60 gr di zucchero
- 7 gr di sale fino
- 300 ml di latte
- 50 gr di burro
 per spennellare
- 1 uovo
- 20 gr di latte

Iniziamo subito facendo sciogliere il lievito con 100 ml di latte e due cucchiai di zucchero mescolando con una forchetta. In un pentolino scaldare 200 ml di latte e versare il restante zucchero ed il burro precedentemente fuso ed intiepidito e poi unire il sale e mescolare. In una ciotola setacciare le due farine e versare al centro il latte in cui è stato sciolto il lievito e poi il latte in cui è stato sciolto il burro, lo zucchero ed il sale e mescolare con una forchetta...quando i liquidi si saranno assorbiti trasferire il composto morbido su un piano di lavoro (nella ricetta originale il piano di lavoro doveva essere leggermente oleato) cosparso di farina...amalgamare bene per 15 minuti...ed io ho aggiunto ancora farina 00 finche il composto non si attaccava più alle mani...diventato liscio ed elastico formare una pallina e mettere quest'impasto in una ciotola con il fondo imburrato leggermente...coprire con una pellicola e far lievitare in forno spento per almeno 2 ore, l'impasto dovrà raddoppiare il suo volume. Passato il tempo necessario, riprendere l'impasto formando dei filoncini, io ne ho ricavato 26 paninetti...li ho piegati e ripiegati su loro stessi e formato delle palline lisce. Adagiare i paninetti su una leccarda foderata con carta forno, ben distanziati e spennellare la superficie con il composto di uovo e latte e farli lievitare ancora 30 minuti. Trascorso il tempo necessario infornare i panini al latte per 12/15 minuti in forno statico preriscaldato a 200°.
Il profumo che emanano questi panini tanti ricordi di infanzia...

2 commenti:

  1. MMmmmmm questa ricettina te la rubo subito!!! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao....si fai fai...ruba pure...questi panini sono ottimi! A me piacciono anche semplici! Fammi sapere ^_^

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...